Maggio 28, 2019
Posted by

Ho avuto l’opportunità e la fortuna di visitare una delle più importanti fabbriche d’Italia.

Oltre ad essermi persa nei più di 50 passaggi che occorrono per fare un cappello in feltro (dalla follatura del pelo di coniglio, alla cucitura del cinturino) e aver visto che ogni macchinario funziona solo con l’aiuto dell’uomo (tra l’altro macchinari centenari che se si dovessero rompere sarebbe molto difficile riprodurre), la cosa che mi è rimasta più impressa sono stati gli operai: un centinaio più o meno, tutti innamorati del loro lavoro a tal punto che, grazie alla manualità,  contribuiscono alla fattura di un cappello, anzi un Signor Cappello.

Questo è anche per dirvi che quando venite a comprare un Borsalino, non sorprendetevi del prezzo: per fare un cappello occorrono più di 50 passaggi di lavorazione e ben 7 settimane.

Cerchiamo di salvaguardare il più possibile il Made in Italy, rispettiamolo, dobbiamo esserne orgogliosi!

Se volete saperne di più, vi consiglio di vedere il video che racchiude tutti i processi di lavorazione.

Buona visione.

 

Tags: , ,
Back to Top